Inge Feltrinelli: pordenonelegge, sarà sempre con noi

"La notizia della scomparsa di Inge Feltrinelli ci coglie stamane, alla seconda giornata del festival, e qui il rammarico si fa ogni minuto più forte e condiviso. Sembra persino impossibile che Inge Feltrinelli non ci sia più: la sua presenza, lo slancio impresso alla vitalità della scena letteraria del nostro tempo sono stati così profondi e duraturi che credevamo non se ne sarebbe mai andata". Lo ha dichiarato il direttore artistico di pordenonelegge, Gian Mario Villalta. "E forse per certi versi sarà davvero così - ha aggiunto - nel giro di poche settimane hanno preso commiato due personalità che, come poche altre, si sono spese per la promozione della lettura e del suo tramite privilegiato, il libro: Cesare De Michelis, lo scorso agosto, e oggi appunto la signora Feltrinelli. Non ci resta che cercare di raccogliere il loro testimone". Nei prossimi giorni, pordenonelegge (fino al 23 settembre) ricorderà Inge Feltrinelli durante alcuni incontri.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Travesio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...